Accesso Area Riservata

Home / Prodotti / Software per Aziende / Ecos gestione rifiuti / Ecos palco /
A+ R A-
Visualizza articoli per tag: sicurezza
Lunedì, 24 Giugno 2013 16:11

Certificazione SonicWALL

E' con viva e vibrante soddisfazione che SYSTEM SRL annuncia il conseguimento della certificazione CSSA rilasciata da SonicWALL ai componenti del reparto Sistemistico.

 

SonicWALL Network Security Advanced Administration (NSAA) course description

Audience:
System engineers, channel partners, service partners.

Course description:
- The Network Security Advanced Administration (NS-201) course builds on the skills learned in the SonicWALL™ Network Security Basic Administration (NS-101) course and teaches the student
the latest information on application control, bandwidth management, wireless technology, troubleshooting, and more.
- This course uses extensive labs to reinforce key concepts covered during the lecture portion of the class.
- This course requires the prior completion of an e-Learning course. This course is NOT a substitute for the prerequisite e-Learning course. Prerequisite skills and knowledge are required – the first lab exercise is based on prerequisite knowledge and begins without formal instruction (see below for prerequisite details).
- The NS-201 course culminates with the CSSP Certification exam for SonicOS. While this exam is not a part of the class, you will have access to it on-line via your personal work MySonicWALL Account.

Prerequisites:
An active CSSA Certification in SonicOS.
General networking knowledge and experience:
- Extensive knowledge of networking concepts, network topologies, and the OSI model of networking
protocol stacks
- Understanding of TCP/IP, network addressing, subnets, and Network Address Translation (NAT)
- e-Learning: (http://www.sonicwall.com/us/support/eLearning.html)
Advanced Networking and Security with SonicOS (about eight hours)
This 8 module online training was designed by industry leading networking experts to utilize advanced
features of Dell SonicWALL’s firewall products. Most modules consist of three parts:
- A lecture portion that deals with the theory involved with a specific subject.
- A demonstration on how to configure the feature using SonicOS.
- An end-of-module quiz preparing you for taking the comprehensive end-of course quiz.
Periodically the student will be provided with the opportunity to prove their mastery of previous
subjects through a series of built-in quizzes.

Format:
Instructor-led training with emphasis on hands-on exercises.

Table of contents:
Section 1: Course introduction
- Course introduction
- Classroom environment
- Course materials
- Prerequisites
- Introductions
- Training and support options

Section 2: SonicOS trouble-shooting tools
- Troubleshooting overview
- System backup and restore
- Diagnostic tools
- Packet capture
- Logs
- Third party tools
- Hands-on lab

Section 3: Advanced networking
- Advanced routing
- Reassembly-Free Deep Packet Inspection
- DPI-SSL
Section 4: Network monitoring and optimization
- Application intelligence
- Application control
- Bandwidth management
- Content Filtering Services via app rules
- WAN acceleration
- Hands-on lab

Section 5: Advanced HA and wire mode
- Advanced High Availability
- Active/Passive vs. Active/Active
- A/A Cluster
- HA Configuration
- Wire Mode
- Tap deployment
- Inline deployments
- Best practices and troubleshooting

Section 6: Virtual Assist
- Virtual Assist
- Hands-on lab

Student assessment
Formative evaluations (knowledge checks and hands-on exercises) are incorporated throughout the course.
The Certification exam is available on-line via your personal work MySonicWALL Account. You will be given an activation key that will allow you to access the exam up to three times. Any participant who successfully completes this course and passes the certification exam will be deemed a Certified SonicWALL System Professional (CSSP).
The exam is administered outside the class. 180 minutes are allotted for 60 questions. A passing score is 80% or higher. The exam covers all course material including eLearning and CSSA content.
At the end of the exam you are immediately notified of your exam score and if you passed or failed the exam.
Upon successfully passing the exam you will be sent an email containing your CSSA certificate. n addition, you can view your certification details, such as the certification expiration date, on MySonicWALL.. You can also print your certificate and access the CSSA certification logo for use on your business cards, email signatures, and resume.

Duration of certification:
Like all SonicWALL Certifications, the CSSP certification is good for two years from the date that you pass the exam.

 

 

Pubblicato in Prodotti
Martedì, 04 Aprile 2017 00:00

Convegno: i "nuovi" conti annuali 2016


Si comunica che l'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Livorno in collaborazione con SYSTEM Srl di Livorno organizza un incontro gratuito sul tema:

 

I "NUOVI" CONTI ANNUALI 2016

Le nuove regole contabili, la loro prima adozione ed i possibili impatti fiscali

 

L'evento si terrà presso la sala plenaria del Meeting e Conference Centre Pancaldi il:

 

13 Aprile 2017

Palazzo Pancaldi   57127 Livorno Viale Italia

(orario 14:30 -18:30)

Programma dei lavori

 

 

1. Introduzione

Le modifiche al codice civile

L’aggiornamento dei principi contabili

I nuovi principi di redazione: rilevanza e sostanza

 

 

 

3. Ie principali novità valutative

Le spese di ricerca, di pubblicità e l’avviamento

Il costo ammortizzato: descrizione del criterio

Il costo ammortizzato: esemplificazioni operative

Cenni al fair value per i derivati ed alle altre modifiche

     Le differenze valutative fra le tre forme di bilancio

 
 

2. Le modifiche agli schemi di bilancio

Le tre forme del bilancio d’esercizio

Le novità in stato patrimoniale e conto economico

Il rendiconto finanziario come terzo prospetto

Le novità della nota integrativa

La nuova tassonomia XBRL 2016-11-14

 

Coffee-Break

 

4. FTA e nuove regole fiscali

La procedura per il passaggio alle nuove regole

Applicazione retroattiva e prospettica

Un caso di first time adoption

Il contenuto fiscale del “milleproroghe”

Il principio di derivazione rafforzata

Le principali modifiche al reddito d’impresa

 


Relatore

 

Prof. Andrea Fradeani

Associato di Economia aziendale dell’Università di Macerata, Dottore commercialista, revisore legale e giornalista pubblicista, membro dei tavoli tecnici di XBRL Italia e coautore della tassonomia.

 

Crediti Formativi

 

La partecipazione all'evento darà diritto ad un massimo di   4 crediti formativi .

 

 

L'evento sarà patrocinato dalla System Srl Via Pian di Rota, 25/8 Livorno, che nell'occasione, a completamento del quadro operativo e normativo, prima della ripresa dei lavori, dopo il coffee-break, assieme ad un relatore di PandaSecurity Italia, società leader nei sistemi per la sicurezza informatica, affronterà un tema di forte attualità “La Sicurezza Informatica ai tempi di Cryptolocker”, durata 30 minuti c.a. Con il termine sicurezza informatica si intende quel ramo dell'informatica che si occupa delle analisi delle minacce, delle vulnerabilità e del rischio associato agli asset informatici.

 

 

Pubblicato in Prodotti
Lunedì, 21 Novembre 2016 10:28

Al sicuro con SonicWall!

BlackNurse ammazza i firewall con un ping

 

Tratto dall'articolo: http://punto-informatico.it/4355245/PI/News/blacknurse-ammazza-firewall-un-ping.aspx

 

Un nuovo attacco telematico prende di mira gli apparati di rete, con l'obiettivo di renderli inservibili impiegando solo una modesta quantità di traffico non desiderato. Traffico che potrebbe risultare difficile da filtrare.

La nuova idea in fatto di cyber-attacchi a bassa intensità si chiama BlackNurse, e secondo i ricercatori che l'hanno analizzata rappresenta un rischio niente affatto ipotetico per gli apparati di rete commercializzati da alcuni dei più importanti produttori mondiali.

BlackNurse prende infatti di mira i firewall hardware marchiati Cisco, Zyxel e Palo Alto.

SonicWall, ricevuta e analizzata la segnalazione dei ricercatori, ha invece verificato che i propri apparati sono sicuri.

L'attacco consiste nell'invio di un flusso di pacchetti di dati spediti tramite il protocollo ICMP.
Lo standard rappresenta un protocollo di "supporto" ai tradizionali TCP e UDP, e generalmente non viene utilizzato per trasmettere dati ma solo informazioni operative e messaggi di errore scambiati tra i dispositivi di rete come router e appunto firewall.

Il protocollo ICMP è utilizzato anche dalle utility per la diagnostica di rete come ping e traceroute, e nel caso di BlackNurse viene usato per trasmettere messaggi di errore di Tipo 3, Codice 3 - messaggi che stanno a indicare una destinazione e una porta irraggiungibili.

Secondo quanto sostengono i ricercatori, basta un volume di traffico a dir poco moderato (15-18 Mbps, circa 40.000 pacchetti di dati al secondo) per mandare in crisi le CPU dei succitati firewall hardware, con il risultato finale di inibire la capacità di processare le informazioni e spingere l'intera rete offline.

Gli esperti si sono detti sorpresi dell'efficacia del nuovo attacco, che può risultare funzionante indipendentemente da data rate del link Internet ed è dotato di caratteristiche difficili da fronteggiare: il blocco totale del traffico ICMP potrebbe risultare impossibile sui dispositivi di rete presi di mira da BlackNurse, e avere comunque effetti negativi sulla gestione del traffico su sessioni IPSec o PPTP.

 

 

Pubblicato in Prodotti
Martedì, 22 Febbraio 2011 15:11

Ecos Palco

 Ecos è un’applicazione estremamente sofisticata e variegata nelle sue funzionalità.

I molti moduli che la compongono ne fanno un potente strumento di lavoro per le aziende del settore e la molteplicità di processi gestiti la rende un’applicazione di uso quotidiano per decine di utenti all’interno delle aziende di una certa dimensione.

Per questo motivo è stato creato Palco, un modulo specifico per la gestione dei profili utente e della sicurezza.
In armonia con quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n.196 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Palco amministra infatti l’accesso ai moduli di Ecos, alle funzioni dei programmi ed ai dati definendo profili personali e/o funzionali di accesso agli applicativi associati a login e password.

Funzionalità

La parte strutturale di questo modulo è presente in tutte le versioni del prodotto; la sua attivazione è facoltativa e può avvenire in qualsiasi momento, anche con Ecos in esercizio, semplicemente acquisendo la relativa parte applicativa.
Il modulo Palco consente all’amministratore dell’applicativo di controllare l’accessibilità ai moduli ed alle funzioni dei programmi degli utenti, costruendo profili funzionali associati a login e password di accesso agli applicativi per i vari utenti.
Il Database dell’applicazione è isolato e protetto da una struttura logica di autenticazione utente (altro Database specializzato) che può risultare trasparente oppure può diventare un potente e invalicabile firewall.

Palco è indipendente dal tipo di DBMS utilizzato.

I profili funzionali a cui sono associati utenti con la medesima operatività possono essere ulteriormente personalizzati con:

• l’abilitazione a singoli moduli di Ecos e-one (es. Stoccaggio, Mud, Fatturazione, ecc.);
• l’abilitazione di singole funzionalità all’interno dello stesso modulo (es. sul modulo Base: Stampa dei Registri, Formulari, Statistiche, ecc.);
• l’accesso a singoli dati.

Per quanto concerne l’accesso ai singoli dati (es. data scadenza dell’autorizzazione, prezzo/Kg. di un rifiuto, Ragione Sociale, codici rifiuti, ecc.) è inoltre possibile differenziare la “capacità utente” concedendogli o meno la possibilità di :

• vedere il dato;
• inserire il dato;
• modificarle/cancellare il dato.

 

Particolarità

L’Utente, in fase di login, viene riconosciuto e associato al suo profilo funzionale; il suo client si adatta automaticamente alle funzionalità concesse. È quindi possibile un completo controllo della possibilità/limitazioni operative dei singoli “client”.
I sofisticati meccanismi di predefinizione funzionale, attivabili con Palco, consentono una forte riduzione del tasso di errore e la contestuale individuazione del soggetto che ha effettuato l’inserimento delle informazioni.
Grazie a Palco l’Amministratore di sistema è in grado, in totale autonomia e senza supporto del fornitore, di profilare con precisione i propri utenti gestiti tramite l’utilizzo di un’interfaccia estremamente semplice ed al tempo stesso potente.

Pubblicato in Ecos
  • EasyCom presentazione
    EasyCom presentazione Software per Commercialisti , Consulenti ed Associazioni di categoria. EasyCom® è realizzato secondo le più avanzate tecniche di sviluppo. Si avvale di sistemi di nuova generazione, addentrandosi nelle più recenti problematiche del settore e offrendo un sistema di lavoro semplice, intuitivo ed efficace. EasyCom significa: •Contabilità. •Archiviazione documentale. •Cespiti Ammortizzabili. •Analisi indici di bilancio e inventari. •Bilancio CEE e nota integrativa.…
  • QlikView
    QlikView Il prodotto di Business Intelligence a costi contenuti, per Aziende e Professionisti integrato con i gestionali di SYSTEM S.r.l. QlikView® è una suite completa di software per la business analysis di rapida implementazione, facile da imparare e da usare. QlikView è basato su un’architettura integrata atta a soddisfare ogni esigenza di analisi e di reporting, di qualsiasi organizzazione. La tecnologia…

Area Personale